Al Teatro Antico una notte flamenca

Dopo aver approfondito per anni lo studio del flamenco in varie ed importanti accademie spagnole, decisero di collaborare sotto la direzione artistica di Gianna Raccagni allo scopo di far conoscere quella cultura misteriosa e profonda che è il flamenco, ricca di mistero e magia.
Cosi adesso, dopo aver riscosso consensi e successi in ogni angolo del globo, la compagnia proporrà a Taormina un evento a cura di ben 16 elementi: 2 ballerini, 8 ballerine, 2 chitarristi, 2 cantaor 1 palmero, 1 violinista. Lo spettacolo sarà un percorso intrigante, che accarezzerà attraverso vibranti sonorità varie tappe musicali, a partire del “baile” attraverso coreografie di più elementi che agiscono all'unisono in una perfetta dimensione scenica, intervallati dai soli maschili e poi il gioco uomo-donna in cui forza interpretativa e passionalità travolgenti conducono lo spettatore agli aspetti più seducenti ma allo stesso tempo toccanti e profondi del baile gitano. Il repertorio in programma verrà arricchito da brani di cante, chitarra e percussioni. Un appuntamento che promette di arrivare al cuore degli spettatori attraverso quelle emozioni che solo il flamenco può trasmettere, perchè provengono dal legame con la vita stessa.
Il flamenco è intriso di un fascino che oltrepassa il tempo e valica ogni confine geografico perchè attinge a quanto di universale c'è nell'animo umano, trasformando il lamento individuale, il grido di rabbia in una forma di arte. Il flamenco è il nome di uno stile musicale ed una danza tipiche dell'Andalusia. Un tempo ristretto proprio nella sola zona dell'Andalusia, oggi questa espressione musicale fa parte invece della cultura e della tradizione musicale spagnola e dell’intero mondo latino. Dalla seconda parte dell'800 il flamenco ha inoltre attraversato i confini nazionali venendo rappresentato in tutto il mondo. Ad interpretare la serata saranno dunque i solisti: Gianna Raccagni, Claudio Javarone, Sabrina Loguè, Compagnia: Andrea Lamberti, Valentina Perrone, Valentina Cagliesi, Carla Paolillo, Giulia Caiffa, Lara Caisi, Sara Vallucci; i m u s i c i s t i: Cante: Alba Guerrero, Alejandro Villaescusa Chitarra: Alberto Rodriguez, Marco Perona; ed al violino Erica Scherl Palmas e Corrado Ponchiroli.