Proiezione Video del concerto di José Carreras

Insieme a lui, il soprano Rossana Potenza. Ad accompagnare i due cantanti lirici, l’Orchestra del Teatro “Vittorio Emanuele” di Messina, diretta dal Maestro David Gimenez, nipote di Carreras e tra i più apprezzati direttori d’orchestra.
La regia televisiva, curata dal maestro Enrico Castiglione, ha puntato con la massima attenzione a mantenere intatta la magia e l’atmosfera di quel concerto indimenticabile.
Josep Carreras i Coll, più conosciuto come José Carreras, è da tanti anni riconosciuto dalla critica e dagli addetti ai lavori come uno dei migliori tenori in assoluto al mondo. Certamente è tra i più famosi, ed è molto apprezzato per i ruoli ricoperti specialmente nel repertorio del melodramma verdiano e pucciniano. Una parte della fama che ha ottenuto in tutto il mondo è dovuta anche alla partecipazione ai concerti dei cosiddetti "Tre Tenori", accanto a Luciano Pavarotti e a Plácido Domingo.
A Taormina, Carreras presentò nel 2001 un programma che univa alle varie arie classiche del suo repertorio i più bei titoli della canzone d’autore partenopea, spingendosi fino a Leonard Bernstein.
Tra i brani eseguiti, e che ci sarà dunque la possibilità di risentire al Palazzo dei Congressi: Era de maggio, Vierno, Passione, la commovente interpretazione di Core n’grato, e poi ancora Granata, Cancion Hungara di Josè Serrano, La Boda de Luis Alonso del conterraneo Jeronimo Jimenez, Candide di Bernstein, il Duetto dell’atto III della Vedova Allegra, cantato con Rossana Potenza. E ci sarà anche l’omaggio a Giuseppe Di Stefano, per i suoi 80 anni, al quale ha dedicato Vurria. Una prova davvero impeccabile quella del tenore, che ha strappato applausi a scena aperta ad ogni singola performance e una clamorosa standing ovation finale, tributatagli dal pubblico, così come agli altri protagonisti del concerto. Sul podio, a dirigere i musicisti, il maestro David Gimenez, nipote del tenore e tra i direttori d’orchestra maggiormente quotati in ambito internazionale. Enrico Castiglione ha firmato la regia televisiva per custodire nel video la magia incredibile ed autentica di quella sera d’estate, in un proscenio del tutto unico e spettacolare e con assoluta competenza artistica nel tributare un omaggio speciale alla voce “regale” di Barcellona.