LA MANDRAGOLA
13 E 14 LUGLIO


La Mandragola di Nicolò Macchiavelli è interpretata e diretta da Mario Scaccia. E’ la più bella commedia italiana in assoluto, nella quale si riscontra quello che fu anche il messaggio politico, oltre che morale, dell’autore del Principe. Ogni interesse individuale, ogni visione materialistica della vita, sono destinati a naufragare di fronte alle virtù. Per cui, ogni beveraggio d’incantesimo, come appunto quello dell’erba Mandragola, non può portare che a delle illusioni transitorie.
E’ per questo che Mario Scaccia dà alla sua messa in scena un’impostazione che, al di là del sorriso, è intimamente drammatica. Lo fa ricordando la lezione del grande Sergio Tofano, dal quale fu chiamato a sostenere il ruolo di Liguorio, nel 1953, e poi di Fra Timoteo nel 1962-64. Ruolo, quello di Fra Timoteo, che Scaccia riprende per l’attuale messa in scena.



 
HOME PAGE
PROGRAMMA
GALLERY
SERVIZI
BIGLIETTERIA
ARCHIVIO
RASSEGNA STAMPA
NEWSLETTER
LINK

 

| HOME PAGE | PROGRAMMA | GALLERY | SERVIZI | BIGLIETTERIA | ARCHIVIO | RASSEGNA STAMPA | NEWSLETTER | TAORMINA BNL FILMFEST |