testa_teatro.JPG (13533 byte) Direttore artistico
Giorgio Albertazzi

13 luglio - 5 agosto 2000

email.GIF (1906 byte)

Il saluto di Giorgio Albertazzi

Quest'anno è un anno cruciale. Non tanto perché è l'anno 2000, ma perché stanno cambiando molte cose nel campo dello spettacolo in generale e del teatro in particolare. Si verifica un curioso fenomeno di intercambiabilità fra i generi, di multimedialità come pastiche, ma come scrittura trasversale. Una trasversalità di intenti, di contenuti e di forme, ma soprattutto di forme. Arriviamo forse a condividere con i Formalisti russi l'idea che la forma sia tutto e che non esiste un contenuto amorfo. Questa premessa, vagamente culturale, sottintende in qualche modo il programma di Taormina di quest'anno che mi pare abbastanza organico nella sua diversità.

Abbiamo privilegiato spettacoli che intanto obbedissero al criterio di essere popolari, cioè di chiamare pubblico. Taormina ha bisogno di pubblico. Oltre che di critica. Forse riusciremo a convincere - o tantomeno tenteremo di farlo - la critica qualificata a frequentare Taormina. continua...

b.jpg (1516 byte) Programma
b.jpg (1516 byte) Taormina Arte a Messina
b.jpg (1516 byte) Rassegna stampa
b.jpg (1516 byte) Servizi
b.jpg (1516 byte) Premio Europa
b.jpg (1516 byte) Album

 

 

back.jpg (4935 byte)

Contatore